— Nathan

Ovvero perché vanno realizzate (poche) ferrovie e bloccate (molte) autostrade.

Leggi tutto

Questa comunità per piccinerie, per piccoli calcoli politici, per piccoli calcoli economici, non è stata in grado di lavorare per un grande obiettivo comune e cogliere tre piccioni con una fava: il Politecnico al San Martino avrebbe significato un progetto di sviluppo della città con una sede definitiva; la “soluzione” di un brano di città col restauro dello splendido ex OPP portando via la collina alla speculazione sempre in agguato; infine un parco pubblico finalmente aperto alla cittadinanza.

Leggi tutto

Il 60° della firma dei Trattati di Roma avrebbe potuto essere una grigia cerimonia retorica per celebrare il tempo che fu ma per fortuna non è stato così: come ha notato il Presidente Mattarella questa ricorrenza “contiene il seme di una fase costituente” che è arrivata, come sempre, alla fine di un periodo di difficoltà: l’Europa infatti cresce sempre durante le crisi.

Leggi tutto

Perché è importante andare a votare al referendum contro le trivellazioni: i 5 motivi del no contro i 5 motivi del sì e 17 esempi di transizioni possibili verso le energie rinnovabili che sono già competitive con le fonti fossili. #VotaSì

Leggi tutto

“Tutto quello che avreste voluto sapere sulla controriforma istituzionale e non vi hanno mai detto”. 10 ragioni per cui il DDL “Boschi-Verdini” insieme al “porcellinum” costituiscono una “deforma” del nostro paese e un problema per la democrazia.

Leggi tutto

Perché da ambientalista sono favorevole alla TAV che in realtà si chiama LTF e NON è ad alta velocità.

Leggi tutto